Elogio al Burro

Il burro è stato ingiustamente criminalizzato, da una campagna promossa diversi decenni or sono. Campagna che aveva lo scopo di sensibilizzare la popolazione Italiana verso le differenze tra i grassi e spostare la popolazione verso un consumo di grassi vegetali.

Per quanto il fine fosse nobile, il mezzo, o meglio il modo, si è dimostrato scientificamente debole e fortemente superato dalla storia.

Recenti e numerosi studi dimostrano come il grasso del latte abbia una azione protettiva e quindi preventiva in ambito anticancerogeno, significativamente superiore alle margarine od ai grassi vegetali.  In sostanza il burro contiene numerosi componenti con potenzialità anticancerogene.

Sullo stesso fronte abbiamo un importante presenza di Vitamina A.

Nell’alimentazione moderna questa vitamina, assieme alla D diventa sempre più rara perché ‘deperibile’ nei prodotti alimentari lavorati e non crudi. La presenza di Vit. A in un prodotto finito rende questa decisamente preziosa.

Anche la problematica degli Acidi Grassi Saturi deve essere rivista alla luce di una più moderna concezione delle scienze alimentari: una quantità moderata di questi è essenziale per la vita dell’uomo. Non solo, in presenza di insufficienti quantità di a.g. saturi il corpo li sintetizza spontaneamente.

Questi oltre al ruolo preponderante nella chimica ormonale umana, compongono il 50% delle membrane biologiche.

Queste potenzialità nutrizionali sono ancora più evidenziate nel prodotto locale: la raccolta di panne ottenute da latte permette di avere un burro che esalta le qualità nutritive: basti pensare al rigoroso disciplinare alimentare dei bovini.

In particolare l’isoprenoide_beta_ionone, presente nell’erba medica (utilizzata nei bovini da latte della zona tipica del Parmigiano Reggiano) dimostrato anticancerogeno, lo ritroviamo poi nel burro.

Ormai è dimostrato, senza ombra di dubbio, che una moderata quantità di grassi Saturi sia fondamentale per una alimentazione corretta e vita sana, ed il burro ne è la fonte ideale.

Per saperne di più